giovedì, gennaio 29, 2004

Riforma dell'università

Lantanomai, radicale e pannelliano da sempre, ha idee sulla riforma dell'università purtroppo (o per fortuna) molto diverse da quelle espresse nello speciale di Radio Radicale curato da Diego Galli. Cari compagni radicali, non bisogna mettere gli studenti in grado di "votare con il loro portafogli", bisogna proprio metterli in grado di votare. Votare in Consiglio d' Ateneo, di Facoltà, di Corso di Laurea, votare su tutto: dalla gestione del patrimonio all'organizzazione della didattica. Oggi i rappresentanti degli studenti contano (contiamo) meno dei bidelli. Quando avrò tempo e voglia (e forse una tesi in meno sulle spalle) mi spiegherò meglio.

p.s. Ehi Diego, ma quand'è che dite qualcosa pure sull'aborto in Portogallo?