venerdì, aprile 09, 2004

Paradosso di Monty Hall

In un quiz televisivo ci sono tre porte: dietro una di esse c'è un premio, dietro le altre due non c'è nulla. All'inizio il concorrente sceglie una porta, quindi il presentatore apre una delle due porte non scelte dal concorrente e mostra che dietro non c'è nulla; a questo punto viene chiesto al concorrente se vuole cambiare la porta scelta all'inizio con l'altra porta rimasta chiusa. Cosa deve fare il concorrente? Tenersi la porta scelta all'inzio, cambiarla o sceglierne una caso tra le due? Qual è la strategia che permette con maggiore probabilità di vincere il premio?
Il candidato dia una risposta motivandone la spiegazione.

Lo so, è vecchio come il cucco, ma mi è ritornato in mente parlando dei pacchi di Bonolis. Io ho dato la risposta sbagliata e per capire la soluzione ci ho messo mezza giornata; dopo ho sentito irrefrenabile il dovere di riconsegnare la laurea, poi ho letto che anche un premio Nobel aveva dato la risposta sbagliata e mi sono consolato.

2 Comments:

Anonymous Anonimo said...

ma secondo me coi pacchi di bonolis (ah ma bonolis non c'è più da un pezzo, quanto vecchio è sto blog???) non è la stessa cosa!

6 giugno 2007 17:50  
Anonymous Anonimo said...

Guarda la probabilità è perfettamente uguale... se il problema ti venisse posto quando rimangono solo due porte, cambiare porta o tenersi la porta scelta in precedenza e quivale a scegliere tra due possibilità come a "sottomano di papà" o testa o croce... a quel punto è palesemente il 50% la probabilità! Non è possibile che lo stesso ragionamento porti a due risultati diversi!!

27 dicembre 2008 13:41  

Posta un commento

<< Home